8
Posted settembre 15, 2017 by Irene Ermini in Comix
 
 

Astrella e Le Maghe del Destino I Capitolo


Astrella e le Maghe del Destino

WebSerie a Fumetti (amatoriale) Testi di Axe disegni Irene Ermini

 

Astrella la maghetta di Mithril Art

 

Siamo lieti di condividere insieme a voli lettori della rivista la Storia scritta da Axe e disegnata da Irene Ermini. Astrella è una giovane è imbranata maghetta o meglio apprendista maghetta.

Studia presso il peggiore degli insegnanti il mago Baltazor. Un uomo pigro e svogliato che in pratica tratta la ragazza più come badante che come Badante che come apprendista.

Vivremo con la piccola maghetta le sue traversie e la scoperta dei suoi poteri che la porteranno a vivere avventure molto particolari….

Primo Capitolo

Per leggere il fumetto ti basta andare con la freccetta del mouse sull’immagine qui sotto e sfogliare il fumetto tramite i comandi che appaiono sotto l’immagine. Buona Lettura.

Astrella è Le maghe del Destino primo capitolo.output

Per leggere il secondo capitolo clicca qui

Nota Redazionale di approfondimento

Astrella è un progetto amatoriale per una web serie a fumetti. Il progetto è affidato ai testi dell’artista Axe e ai disegni dell’artista Irene Ermini.

La storia racconta le avventure di Astrella e delle sue amiche streghe del destino. Le nostre streghette, coadiuvate da dei simpatici esserini, combatteranno il male che pervade questo monto.

Impediranno ai demoni di inquinare le anime dei prescelti. Coloro che devono guidare l’umanità verso il futuro. I demoni tenteranno in tutti i modi di trasformare queste persone in esseri malvagi.

Le nostre eroine hanno il compito di impedire ai demoni di compiere tali misfatti.

Il fumetto rientra nei progetti editoriali della rivista letteraria Mithril Art per il 2017 – 2018.

Nell’ambito della promozione e dello sviluppo delle arti caro all’associazione culturale Mithril Art che gestisce la rivista.

 

 

Rating: 4.0/5. From 4 votes.
Please wait…


Irene Ermini

 
Irene Ermini vive nella valle ridente o piangente (secondo i punti di vista)del Mugello, la sua passione per il disegno è nata fin da piccola. All'età di sei anni andava matta per il cartone animato il Tulipano Nero, una fans sfegatata tanto da vestirmi pure in maschera, ha sempre disegnato soprattutto a Scuola fin dall'asilo, alle elementari medie e superiori mentre gli insegnanti spiegavano lei disegnavo (spesso sui banchi almeno il mio era personalizzato) . Ha uno stile molto personale che si ispira a quello manga. Ha frequentato per tre anni la scuola di comix di Firenze.