0
Posted giugno 5, 2018 by admin in Poesia
 
 

Fuochi d’Artificio


Un Fuoco d’artificio 

di Alessandro Cavaliere  (copertina di Stefania Trotta)

Un Fuoco D’artificio

 

 

Era un lampo nei tuoi occhi neri

una carezza rubata in un momento

in cui distratta guardavi il mare 

nel buio scorrere di giorni uguali

mentre la pioggia batteva sui vetri

di questa finestra bianca

e il silenzio lambiva le foglie

d’autunno come fosse vento

sputato sul mondo

dalla bocca di una chimera. 

 

Erano calde,

come sanno essere solo le lacrime,

quelle carezze che rubavi al mondo

era il grido dell’anima ferita 

forse era niente

perché il dolore infondo cos’è

se non il niente che ci donano

così senza ragione.

 

Eppure, sai mi sei stata vicina

anche senza saperlo

perché la tua sofferenza era simile alla mia

contava solo questo 

era l’unica cosa

che riuscivo a disegnare sul vetro 

mentre il respiro cercava di nascondere il mondo.

 

Questo mondo così crudele,

così meschino…

Questo mondo

che ha il sole e il cielo azzurro

per rammentare agli uomini

quanto siano piccoli…

 

Questo mondo che

possiede le stelle

minute e lontane

per confonderci…

 

Mondo

cui appartiene anche il tuo sorriso

che riempie quest’anima

e questo cuore…. 

 

Mi sembra quasi di poter

stringerne l’essenza

tra le mani,

come se racchiudessi una farfalla

fatta di polvere di fata,

una farfalla che riesce a spiccare il volo 

una volta sola…

 

Come se, aprendo le mani

per poi  soffiare verso il cielo,

si creasse un fuoco d’artificio

che si espande, 

ti riempie gli occhi,

ti emoziona e fa sorridere

e poi svanisce nel buio. 

 

[/toggle_box]

Nota Redazionale

Poesia
Nota della redazione:

La poesia, per la nostra rivista, è un momento molto importante per regalare ai lettori un’emozione sincera e profonda che solo questo genere letterario sa donare. Un genere letterario spesso considerato di nicchia, ma che vive i suoi momenti di maggiore passione proprio tra quei giovani che da adulti poi magari lasciano perdere la poesia chiudendo per sempre un momento di purezza che magari avrebbero fatto meglio a trattenere con tutte le loro forze. Noi di Mithril Art amiamo molto la poesia, quindi, vi capiterà spesso di leggerne qualcuna sulle nostre pagine. Sperando di incontrare il favore dei lettori e soprattutto infischiandocene dell’indifferenza delle masse che guardano alla poesia con scetticismo e spesso con superficialità Buona lettura e che la vostra anima nitida vi appaia sempre…

La poesia è un percorso culturale molto complesso che si sviluppa da millenni e che, nonostante la modernità, continua a crescere e a essere usata come linguaggio universale per esprimere la parte più intima dei propri sentimenti. La poesia riesce così con il suo linguaggio potente e particolare a penetrare gli animi e a creare quella comprensione della parte più fragile di ognuno di noi che in una società così tetra è qualcosa di essenziale.


No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale