0
Posted settembre 13, 2017 by admin in HotelPost
 
 

HotelPost: Il Viaggio Dell’Anima


Hotel Post Il Viaggio dell’anima…

di Alessandro Cavaliere

Il viaggio dell’anima dove mai potrà condurci?!

 

 

fuochi-artificio-largeIl viaggio dell’anima nel silenzio di questi giorni dorati, dove  ho percorso con gli occhi della mente tutti i nostri ricordi…

Ho rammentato quei momenti che ora sono simili a fotografie. Quasi cartoline di un tempo e un luogo che sembrano esistere solo nella mia mente…

Il viaggio dell’anima che mi porta a te: in quei giorni che sono ormai volati via…

Uno a uno come lacrime sul viso…

Simili alla pioggia eterna, che tutto copre ma che poi nulla lascia di sé, se non il ricordo…

Così viaggio verso quel luogo chiamato passato e cerco di ritrovarti…

Nella folla di volti di un mercato, che esiste solo in questo mondo grigio di persone ormai perdute nel tempo…

Tra i banchi dei mercanti, immaginari personaggi di una favola, ritrovo un tuo scialle; una tua poesia; un tuo frammento… 

 

Ricorda sempre quei giorni,

quelle promesse che ora ti fanno ridere

o forse piangere

ma che hanno il sapore della giovinezza

il rimpianto di cose incompiute.

Ricorda Sempre i giorni trascorsi 

nella spensierata idea che il domani

potesse essere qualcosa di diverso 

simile a un magico dono. 

Intanto i  giorni si accumulano come pietre

e con essi si va componendo un muro

che segna il percorso di questa vita

che si allunga fino a sembrare un segno

tracciato con un pennarello nero

da un pittore distratto. 

 

In Questo viaggio dell’anima ti ritrovo nei tuoi frammenti…

In questo mercato immaginario rivedo i tuoi occhi scuri che fissano l’orizzonte e sognano…

Non ho mai conosciuto il contenuto di quei sogni e non ho mai chiesto, perché i sogno si rivelano solo con il tempo e solo se vuoi condividerli…

Chiedere di un sogno è come cercare di rubarne l’essenza. I sogni non accettano richieste e non vogliono spiegazioni sono fatti di nuvole, polvere e anima…

I tuoi sogni ora sono qui in questo mercato, ma restano a me invisibili. Continuo il viaggio dell’anima verso di te e così mi perdo…

 

HotelPost e il viaggio continua…

No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale