0
Posted novembre 15, 2017 by admin in HotelPost
 
 

I Sogni


Hotel Post: I sogni

di Mithril

I Sogni cosa sono se non un mezzo con cui la mente viaggia verso il futuro…

 

 

 

anime

 

 

 

 

 

 

 

 

Brillano i tuoi occhi nel fondo buio dei miei sogni

malevoli nella loro dolcezza,

vacui come le nebbie

che ricoprono i monti in lontananza.

Nei sogni ti ritrovo terribile ed eterna

in questa tristezza infinita che stringe l’anima

che si è esacerbata in una realtà

di grigie sensazioni intorpidite dai vizi del vivere.

Sogni di neve fresca, 

dove si aprono fiori di rosso sangue

che germogliano al sole della vendetta

e del rancore. 

In questo scenario di fredda passione

ritrovo i tuoi occhi

quegli occhi che tormentano i miei sogni

di pura luce riflessa 

quasi fossero riproduzioni

della così vicina irraggiungibile Luna

che nel cielo brilla circondata

dalle stelle. 

I tuoi occhi come  sogni gettati alla rinfusa

in un cassetto, ormai chiuso,

hanno l’unico scopo di procurare sofferenza

perché ciò che ha forma di sogno

non può diventare un frammento dimenticato,

nel buio di un destino opposto ai propri desideri

mutano in schegge di vetro

che fanno male. 

Così i tuoi occhi assomigliano al vetro dolore

dell’anima mia

che nella realtà non ritrova che un corpo di carne

che avvolge qualcosa di sopito e ribelle. 

Poi arriva il calore del giorno e del risveglio

e i tuoi occhi, come i sogni della notte,

si dissipano  

ma è solo un’illusione passeggera

perché a sera

tornano a tormentarmi 

in questo danzare ubriaco 

che nei miei sogni si fa estasi di peccato e sangue. 

 

 

 

hotel post e il viaggio continua…

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale