0
Posted maggio 8, 2018 by admin in Poesia
 
 

Il Freddo Della Notte…


Il Freddo Della Notte

di Alessandro Cavaliere (foto nel post di Raffaele de Landro)

Il Freddo Della Notte

Vaga nella notte il ricordo di te,

come note

che si perdono sull’avorio e il nero

di un pianoforte,

ed è silenziosa quest’ombra che scuote il cuore.

Notte di tenebra,

come è breve il nostro viaggio,

ed è così malinconica la mia voce

nel silenzio di questo spazio notturno,

mentre pronuncia lentamente il tuo nome.

Così oscura mi sembra ora la tua figura…

Lontana…

Assente…

Irraggiungibile…

Simile a uno spettro

che  disegnasse di sé

appena uno schizzo 

nel chiarore notturno.

I miei occhi osservano il mondo

da questa finestra bianca,

il vetro respinge il freddo dell’inverno

e ferma il respiro,

così scrivo il tuo nome sul vetro

ma una lacrima,

sfuggita quasi per caso,

come se la malinconia si fosse trasformata

in quel segno d’acqua prima sul viso

e poi sul vetro,

ne scalfisce il tratto. 

Assomiglio quasi a un bambino che gioca,

così cancello ogni ricordo con le guance

e m’accorgo, sorridendo, che il vetro

non riesce a bloccare tutto il freddo della notte

un po’ l’attraversa e ti raggiunge.

notte2

Nota Redazionale

Nota della redazione:

La poesia, per la nostra rivista, è un momento molto importante per regalare ai lettori un’emozione sincera e profonda che solo questo genere letterario sa donare. Un genere letterario spesso considerato di nicchia, ma che vive i suoi momenti di maggiore passione proprio tra quei giovani che da adulti poi magari lasciano perdere la poesia chiudendo per sempre un momento di purezza che magari avrebbero fatto meglio a trattenere con tutte le loro forze. Noi di Mithril Art amiamo molto la poesia, quindi, vi capiterà spesso di leggerne qualcuna sulle nostre pagine. Sperando di incontrare il favore dei lettori e soprattutto infischiandocene dell’indifferenza delle masse che guardano alla poesia con scetticismo e spesso con superficialità Buona lettura e che la vostra anima nitida vi appaia sempre…

La poesia è un percorso culturale molto complesso che si sviluppa da millenni e che, nonostante la modernità, continua a crescere e a essere usata come linguaggio universale per esprimere la parte più intima dei propri sentimenti. La poesia riesce così con il suo linguaggio potente e particolare a penetrare gli animi e a creare quella comprensione della parte più fragile di ognuno di noi che in una società così tetra è qualcosa di essenziale.

Il Freddo della Notte…

No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale