0
Posted ottobre 7, 2016 by admin in HotelPost
 
 

Paura di Farsi Male…


Paura di Farsi Male…

Di Alessandro Cavaliere

Paura di Farsi Male…

 


Riprendiamo una poesia pubblicata su uno dei nostri profili facebook per inaugurare la rubrica Hotel Post… Il viaggio continua sempre…

Ripasso nella memoria i nostri giorni insieme,
nello sguardo di un bambino che piange
guardando verso le nuvole
ritrovo il me stesso di tanto tempo fa
che oggi invecchiato e scoraggiato
dai tanti fogli accumulati su una scrivania inerte
guarda oltre una finestra bianca
e cerca di dare un senso al passato,
cerca di dare un senso a quei giorni
che non torneranno più.
Così, mi dico, che forse è meglio essere
come tutta quella gente oltre il vetro,
che spende il suo tempo in vite vuote
ma che sembrano senza dolore.
Eppure, sono consapevole
che anche quella è una fottuta bugia,
perché il dolore non ci lascia mai
è sempre lì in agguato come un gatto,
attende un nostro passo falso
ma in realtà poi oltre i graffi
ci rammenta che la vita può essere felice
se non hai paura di afferrarla e farti male.
(di Alessandro Cavaliere)
hotelpost

Nota Redazionale

Nota della redazione:

Nota della redazione:La poesia, per la nostra rivista, è un momento molto importante per regalare ai lettori un’emozione sincera e profonda.

Un’emozione che solo questo genere letterario sa donare. Un genere letterario spesso considerato di nicchia. La poesia vive i suoi momenti di maggiore passione proprio tra i giovani.

Un genere letterario che esprime la purezza. Noi di Mithril Art amiamo molto la poesia, quindi, vi capiterà spesso di leggerne qualcuna sulle nostre pagine.

Sperando, inoltre, di incontrare il favore dei lettori pubblicheremo sempre molta poesia. Infischiandocene dell’indifferenza delle masse che guardano alla poesia con scetticismo e spesso con superficialità.

Buona lettura e che la vostra anima nitida vi appaia sempre…

La poesia è un percorso culturale molto complesso che si sviluppa da millenni e che, nonostante la modernità, continua a crescere e a essere usata come linguaggio universale.
Un linguaggio che ci aiuta a esprimere la parte più intima dei nostri sentimenti. La poesia riesce così, con il suo linguaggio potente e particolare, a penetrare gli animi.
Riesce a a creare quella comprensione della parte più fragile di ognuno di noi che in una società così tetra è qualcosa di essenziale.

 

Rating: 4.0/5. From 2 votes.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale