0
Posted dicembre 24, 2017 by admin in Poesia
 
 

Potrei Decidere Che…


Potrei Decidere Che…

di Alessandro Cavaliere illustrazione di Axe

Potrei Decidere Che – poesia originale

 

 

 

 

 

 

 

Potrei decidere che  non sia necessario

per forza rinunciare a te

anche se il mondo è alla rovescia;

potrei anche scegliere di percorrere

mille sentieri oscuri e impervi per raggiungerti.

In questo mio procedere verso di te,

che immobile mi osservi

oltre il limitare bianco di questa mia finestra,

urlo il tuo nome e tu sorridi

perché aspetti che io ti raggiunga

come se non ci fosse altra possibilità;

come se neanche l’infrangersi di un vetro

spesso come il buio che è dentro di me

potesse impedirmi di arrivare a te

di superare il male che le schegge

potrebbero farmi.

Potrei decidere che è arrivato il momento di rischiare

di superare le mie paure, di andare avanti

lasciare tutte le ombre del mio passato

in questa stanza che non può più contenermi

che non può più assorbire quello che provo

e sciuparne i frutti.

Potrei decidere che voglio qualcosa di diverso

che il semplice riflesso del mio sorriso sul vetro;

potrei pensare che le tue labbra siano indispensabili

per poter tornare a respirare

così, passo dopo passo,

tra i vetri rotti di questa finestra bianca

mi avvio verso di te che immobile

mi aspetti e sorridi mentre io percorro

la distanza che ci separa…

No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale