0
Posted giugno 5, 2017 by admin in HotelPost
 
 

Solitudine


Solitudine

di Alessandro Cavaliere copertina Stefania Trotta

Poesie  mithriliane – Solitudine

 

 

Solitudine: So che nella vita non mi verrà regalato niente, ne ho acquisito la consapevolezza guardando le spalle delle persone che ho amato quando sono andate via dalla mia vita.

L’amore ci insegna a vivere…

Ci insegna la durezza dello stare al mondo…

Ci insegna cosa sia la rinuncia e cosa sia il dolore…

L’amore è la più grande lezione di vita che l’essere umano possa ricevere. Però, per comprendere l’amore, bisogna conoscere la solitudine. Bisogna avere  assistito alle sfumature che una notte buia dell’anima disegnano oltre una finestra bianca.

La solitudine di chi insegue i suoi sogni; quella che bisogna imparare ad accettare per poter poi rivolgersi al mondo con occhi sereni. La solitudine ci insegna cos’è l’amore e riesce ad attenuare tutte quelle sfumature negative che esso porta con sé.

Perché è la essa che ci fa apprezzare il calore di un’altra mano legata alla nostra. Ed è sempre la solitudine che ci insegna a lasciar andare chi ha davanti ai suoi piedi un cammino differente dal nostro.

Impara ad amare la solitudine a comprenderla e potrai conoscere realmente cosa sia l’amore. Il Buio ha in sé il germe della luce e la luce il germe del buio, non c’è giorno senza la notte e amore senza solitudine…

Comprendere e accettare la solitudine non ci renderà privi di debolezze o immuni alla sofferenza, ma ci darà quella forza di vivere l’amore senza troppe paure e di accettarne la dissoluzione senza chiuderci in torri di indifferenza in cui la solitudine non è compagna ma carnefice…

Mia è la solitudine,

mia è la visione di tragico infinito che essa infligge.

Mia è l’illusione 

che essa possa dissiparsi, 

altrui è il compito di rendere questa illusione credibile

perché dell’uomo è la solitudine,

dell’anima la delicatezza nel comprendere

che essa è, se non dissipabile completamente,

quanto meno sopportabile

bisognerebbe  comprende

che per alleviare la propria solitudine

si deve compiere

l’altruistico gesto di contemplare

e alleviare quella altrui. 

 link cibo favole

No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale