0
Posted giugno 2, 2017 by admin in HotelPost
 
 

HotelPost: Tela di Ragno


 HotelPost: Tela di Ragno

di Alessandro Cavaliere

Tela di Ragno esplorando un’emozione…

Una tela di ragno, un groviglio di emozioni. Scrivere è spesso esplorare un’emozione profonda che si nasconde dentro di noi o che semplicemente ci condiziona. A volte neanche si nascondono poi così tanto certe emozioni.

A volte sono disegnate sul viso. Queste emozioni si disegnano e si espandono dentro di noi e spesso sono collegate a qualcuno che amiamo.

Alla fine noi esseri umani siamo animali sociali. Anche nella solitudine c’è sempre l’ombra di qualcuno diverso da noi. A volte queste emozioni si manifestano in poesia. Quindi vi dedico un piccolo scorcio di una mia emozione…

Ascoltare il tuo silenzio,
nel buio di una stanza vuota
disegnando con le mani
le distanze che ci dividono,
mentre il corpo si muove,
quasi che solo
danzando possa arrivare
fino a te.
Sentire nel petto
tutto il dolore e la gioia
mischiarsi
come si fa con certi
colori per generarne altri.
Respirare il tuo odore
nel buio
che riempie questo luogo
e danzare, danzare
mentre le lacrime
sul viso disegnano
strade infinite e senza tempo
che come un filo rosso
gettato al vento
collegano le nostre anime
quasi fosse una tela di un ragno.

HotelPost e il viaggio continua….

No votes yet.
Please wait…


admin

 
Mithril Art - Rivista Letteraria - Associazione Culturale