0
Posted 23 aprile 2015 by Domenico in Scrittura Creativa
 
 

Breve Prontuario sulla Grammatica Italiana: punteggiatura II Parte


Breve Prontuario Sulla Grammatica Italiana Punteggiatura II Parte

di Domenico Buio 

 

La Punteggiatura seconda parte

images

la punteggiatura nella grammatica italiana la Virgola 

La virgola indica una pausa breve viene usata:

1) nelle enumerazioni, cioè quando si elencano più elementi es. Arturo ha due cani, tre gatti, sei pesciolini rossi.
2)quando ci si rivolge a qualcuno interpellandolo es. Giovanni, ricordati che domani è domenica.
3) prima e dopo un inciso es. Pietro, il fratello di Emilia, è idraulico.
4)per separare due proposizioni coordinate senza l’uso della congiunzione e; es. Vittorio è di Torino, Luca invece è di Milano.
5) per separare una proposizione da una coordinata introdotta dalle congiunzioni ma, però, tuttavia, anzi es. Luca è un bravo ragazzo, ma manca di grinta.
6) per separare dalla proposizione reggente una frase subordinata introdotta da benché, sebbene, anche se, per quanto, poiché, giacché, quando, mentre se (con valore ipotetico) es. Ti darò un bel dolce, anche se stai a dieta.

Quando si usa la virgola si deve tenere bene a mente che non va mai usata per separare quegli elementi della frase che, dal punto di vista logico, sono strettamente legati tra loro. Quindi, non si deve mai mettere la virgola tra il soggetto e il verbo (Pietro, andò via – è errato). tra il vergo e il suo complemento oggetto (Silvio ogni sera guarda, telegiornali e telefilm – è sbagliato)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)

Breve Prontuario sulla Grammatica Italiana: punteggiatura II Parte, 10.0 out of 10 based on 4 ratings


Domenico

 
avatar
Studente universitario con la passione per il web, la scrittura e i viaggi.